Progetto “FUTURAE”: programma imprese migranti.

Il 19 febbraio si è tenuta, presso la Camera del Commercio di Pavia, la presentazione del progetto “Futurae” in cui è previsto che le Camere di commercio, con il supporto di Unioncamere, curino le attività di informazione a livello locale, la selezione dei futuri imprenditori, l’erogazione dei servizi di formazione mirati a migliorare le conoscenze e le competenze operative e manageriali per la realizzazione dei progetti imprenditoriali, l’assistenza alla predisposizione dei business plan e la fase di accompagnamento al credito.

Nello specifico l’obiettivo è quello di sostenere lo sviluppo imprenditoriale di persone con background migratorio, comprese le seconde generazioni, senza limiti di età, anche occupate, regolarmente presenti in Italia e motivate ad un percorso imprenditoriale e di auto-impiego,  attraverso azioni che permettano anche il ricambio generazionale.

Si prevedono anche attività di inclusione sociale, ad esempio la conduzione di una campagna di comunicazione e sensibilizzazione in alcuni territori provinciali, la gestione di eventi informativi organizzati dalle Camere di commercio, l’accrescimento delle competenze tecnico, organizzative, commerciali e normative rispetto al contesto economico-imprenditoriale italiano di almeno 800 aspiranti imprenditori e molto altro ancora per cui  si rimanda al link diretto http://www.integrazionemigranti.gov.it/Pagine/default.aspx

I prossimi incontri si terranno:

7 marzo ore 10.00 – Vigevano presso il Comune,  via V.Emanuele II 25

4 aprile ore 10.00 – Voghera presso Hub Voghera ,Piazza Garibaldi

Condividi la pagina con:
Share
-->