Nuova missione per la piroga medicale

Ieri, lunedì 3 febbraio, è partita la missione della nuova “piroga medicale” organizzata da Comitato Pavia Asti Senegal e che vedrà impegnati per una settimana gli specializzandi in pediatria del Policlinico San Matteo, Francesco delle Cave, Paola Castelli, Nunzia Pia Manganelli l’ostetrica Isabel Torroni e due medici specializzandi senegalesi dell’Ospedale di Ziguinchor. A guidare la missione sarà il veterano della cooperazione Pavia-Casamance Angelo Zorzoli.

Si tratta della prima missione del 2020 del progetto che Comitato Pavia Asti Senegal ha lanciato nel 2016.

Il progetto “Una Piroga medicale nel Delta” grazie ad una imbarcazione “ambulanza” e a medici italiani e senegalesi permette di raggiungere, ogni tre mesi, sperduti villaggi e isole immerse nel delta del fiume Casamance, al fine di garantire cure e medicine alle famiglie e ai tanti bambini che abitano lungo le rive del grande corso d’acqua, effettuando sopralluoghi e visite mediche periodiche continuative, garantendo, così, anche il collegamento con le varie strutture sanitarie della Regione.

La piroga fa visita a 9 villaggi sul delta del Fiume Casamance e garantisce un controllo medico dei malati cronici della zona e il monitoraggio sanitario di circa 1000 bambini e ragazzi che vivono nei villaggi privi di qualsiasi presidio sanitario.

Il progetto si inserisce in attività di cooperazione sanitaria che lega l’Ordine dei Medici, il Comitato Pavia Asti Senegal e l’ospedale di Ziguinchor, da 15 anni attraverso scambi e collaborazioni che hanno assicurato un rafforzamento di cure e assistenza medicali nella regione.

Condividi la pagina con:
Share
-->