Inizia oggi lo stage di 3 specializzande pavesi in pediatria presso l’Ospedale di Ziguinchor.

Hanno iniziato oggi (Mercoledi 7 Novembre) ad esercitare attività clinica presso l’Ospedale Regionale di Ziguinchor, le dottoresse pavesi specializzande in pediatria Carmela Crapanzano, Eleonora Mariagrazia Vitrani e Federica Vinci, grazie alle borse di studio finanziate dall’Ordine dei Medici di Pavia.

La loro esperienza di stage si inserisce nel quadro del “ Programma di appoggio ai servizi socio-sanitari della Regione di Ziguinchor (Senegal) ”, del rapporto consolidato tra Ospedale Regionale di Ziguinchor e Policlinico San Matteo di Pavia, coordinato dal Comitato Pavia Asti Senegal, con l’appoggio del dott. Martial Coly, Direttore dell’Ospedale di Ziguinchor, con la collaborazione del Reparto di Pediatria dell’Ospedale Regionale (ed in particolare del primario dott. prof. Francois Diouf, della Scuola di Specialità in Pediatria) e del Dipartimento di Scienze Clinico-Chirurgiche, Diagnostiche e Pediatriche dell’Università di Pavia.

Le tre specializzande saranno a Ziguinchor fino a fine anno (il rientro è fissato per il 28 Dicembre) dove svolgeranno il loro lavoro nel nosocomio cittadino e, per determinate consultazioni, concordemente con l’associazione KDES, faranno brevi visite presso il dispensario rurale di Coubanao nella zona del Kalounayes. Inoltre verranno coinvolte nella missione della piroga medicale prevista tra fine Novembre e Dicembre. La piroga medicale è un presidio medico mobile che si sposta tra i villaggi del delta del fiume Casamance difficilmente raggiungibili con altri mezzi. Il progetto piroga, dal 2017, è promosso da CPAS con il finanziamento del Comune di Pavia e realizzato grazie all’appoggio di Marinai senza Frontiere che hanno messo a disposizione una piroga, dell’associazione CACTUS e dell’ONG francese Anima.

A comporre l’equipaggio a fine novembre raggiungeranno le tre giovani pediatre anche i più esperti dottor Fulvio Avantaggiato, vice presidente CPAS, e la tecnica di radiologia Mariella Franchino.

Le tre specializzande pavesi insieme al dott. Fulvio Avantaggiato

Condividi la pagina con:
Share