Un ospedale viaggiante che si aggira per le coste dell’Africa

Una nave ospedale per il Madagascar in sosta a Ziguinchor

L'equipe della nave ospedale

L’equipe della nave ospedale

Nelle scorse settimane ci ha contattato il dott. Ungaro, da Trapani, rappresentante dell’associazione ELPIS


Ci ha spiegato che l’associazione “Elpis Nave Ospedale” ONLUS, organizzazione sanitario-umanitario-solidaristica attiva nell’ambito della cooperazione nazionale ed internazionale, con attività socio-sanitaria svolta quasi esclusivamente in Madagascar, avrebbe fatto partire dal porto di Trapani il 29 Aprile una nave ospedale (una nave appositamente allestita con sala operatoria e con diversi medici a bordo esperti in varie specialità e provenienti da tutta Italia) verso il Madagascar e ci ha chiesto di agevolare un contatto con le autorità locali nella zona dove operiamo in Senegal per una tappa di un mese a Ziguinchor.

La nave ospedale gestita da Elpis

La nave ospedale gestita da Elpis

Abbiamo favorito questo contatto e – se tutto va per il meglio – la nave ospedale sarà attraccata al porto di Ziguinchor da metà maggio a metà giugno per poi proseguire per il Madagascar.

Speriamo come normalmente accade che le sinergie tra associazioni diverse possano essere utili alla popolazione locale.

Condividi la pagina con:
Share