Il razzismo della porta accanto

Pratiche e atteggiamenti tra pubblico e privato

Venerdì 03 Dicembre, Comitato Pavia Asti Senegal organizza una Tavola Rotonda con fruizione mista dal titolo “Il razzismo della porta accanto”

All’orizzonte gli Obiettivi 11 e 16 dell’Agenda 2030 “Città e comunità sostenibili”, “Pace, giustizia e istituzioni solide”

Alle ore 18:00 in Aula Grande di Scienze Politiche – Università degli Studi di Pavia, Strada Nuova 65, Pavia
IL RAZZISMO DELLA PORTA ACCANTO
Pratiche e atteggiamenti tra pubblico e privato

La tavola rotonda sarà incentrata sul tema del razzismo sistemico ed anche della sua influenza sulla nostra vita quotidiana. L’iniziativa è all’interno del Festival dei Diritti 2021 in collaborazione con CSV Lombardia Sud (tutto il programma a questo link)

Rifletteremo su come le azioni delle Istituzioni, a volte, favoriscano il rafforzamento di pregiudizi.

Su come pratiche quotidiane e atteggiamenti inconsapevoli possano portare a discriminare.

Dialogheranno sul tema una scrittrice, un’atleta, una sindacalista e una professoressa universitaria. L’evento inoltre avrà un cappello introduttivo sul tema a cura di CPAS.

 IL RAZZISMO DELLA PORTA ACCANTO
Locandina evento 3 Dicembre

Le relatrici saranno:

Nadeesha Uyangoda, scrittrice e autrice del libro “L’unica persona nera nella stanza”;

Danielle Madam, atleta pluricampionessa italiana e conduttrice tv;

Souckaina Diatta, responsabile ufficio immigrazione CGIL Pavia;

Valentina Fusari, professoressa Università degli Studi di Pavia.

Infine, l’evento sarà in presenza, ma sarà effettuata anche una diretta facebook alla pagina https://www.facebook.com/Cpasonlus

Per informazioni: marcello.rosa@libero.it – 3491629134

Organizzato da: Comitato Pavia Asti Senegal in collaborazione con Dipartimento Scienze Politiche Università di Pavia, Master in Immigrazione, Genere, Modelli familiari e Strategie di Integrazione, SISTERR Sistema Territoriale per la Cooperazione Internazionale della Provincia di Pavia.

Condividi la pagina con:
Share