Missione Piroga Maggio

Nuova missione in Maggio della piroga medicale

Scuola visitata durante la missione

Scuola visitata durante la missione

Con l’appoggio dell’associazione Cactus Onlus di Verzuolo (CN), del sistema sanitario locale, CPAS ha organizzato questa nuova missione.

Missione Viaggio di rientro in piroga

Missione Viaggio di rientro in piroga

Sono partiti in piroga i dottori Fulvio Avantaggiato, Marinella Lavelli, Valentina Marazzi, Antonio Vergori, Lucia Schena e Anthony Lattuca – accompagnati dal  primario di pediatria dell’Ospedale Regionale di Ziguinchor Francois Nkhor Diouf .

Valentina, Lucia e Antonio sono i tre dottori (una ostetrica e due pediatri in specializzazione)  che sono in Senegal da Marzo ed stanno effettuando uno stage presso l’Ospedale Regionale di Ziguinchor.

Marinella è una esperta pediatra di Milano, Fulvio il vicepresidente di CPAS nonché radiologo.

Anthony un musicista e un volontario CPAS.

Scuola visitata durante la missione

Scuola visitata durante la missione

Hanno partecipato al viaggio anche  Niccolò Maurizi e Nicolò Briante  della startup D-HEART che dopo avere testato il loro dispositivo di elettrocardiografia un paio d’anni fa in Senegal nelle giornate medicali a Coubanao e con la squadra di calcio Casa Sport di Ziguinchor,  hanno utilizzato durante questo viaggio il loro dispositivo per fare un check della popolazione locale durante il viaggio in piroga ed anche nel villaggio artigianale di Ziguinchor.

Con loro, a fare un report fotografico, il fotografo professionista Giovanni Giusto.

Check cardiologico di D-Heart durante la missione

Check cardiologico di D-Heart durante la missione

La missione ha visitato una serie di villaggi nel delta del fiume Casamance (Kouba, Hilol, Boun, Saloulou, Kailo, Nioumoune) che non hanno un presidio sanitario fisso, né medici, nonostante la presenza di una popolazione numerosa e di molti bambini in età scolare.

  • Campement rurale sul fiume

    Campement rurale sul fiume

    La piroga socio-sanitaria sta garantendo il collegamento con le varie strutture sanitarie della Regione.

  • La piroga è stata resa disponibile a CPAS dall’associazione francese “Marinai Senza Frontiere” e le attrezzature sono state donate dall’associazione francese “ANIMA”.

 

Condividi la pagina con:
Share