Borsa di Studio Giovanni Manera: una studentessa in Senegal

Quest’anno, il contributo di CPAS è stato determinante anche su un altro fronte, ovvero per il progetto di tesi della studentessa Giulia Falchi, dell’Università di Pavia, la quale da fine Ottobre a Gennaio sarà in Senegal per visitare le nostre strutture e i nostri partner in Senegal.

Qui si occuperà di svolgere ricerche sull’economia sociale in Africa come strumento per ridurre la povertà, le ineguaglianze e l’insicurezza alimentare. Il progetto indaga in particolar modo il ruolo svolto dalle cooperative agricole in tale senso.

Grazie a CPAS, Giulia ha potuto entrare in contatto con le realtà locali ed avere le informazioni ed i contatti necessari per produrre tale progetto.

Esso è stato apprezzato per il suo interesse sociale ed economico, risultando vincitore di una borsa di studio finanziata dall’Università di Pavia e dai famigliari in ricordo del prof. Giovanni Manera. Ciò ha rappresentato un fattore di orgoglio per CPAS, per aver contribuito in maniera determinante a rendere tale progetto realizzabile.

 

Condividi la pagina con:
Share